Batteria Jazz nel pop

Live streaming con Glauco di Sabatino

Glauco Di Sabatino – batterista e percussionista

Figlio d’arte, è cresciuto in un ambiente dove sin da giovanissimo ha respirato aria di musica ispirato dal nonno direttore d’orchestra, poi dal padre Vincenzo iniziando così a studiare pianoforte proprio sotto il suo auspicio.

Ma il suo spiccato talento si esprime verso quello che ora è la sua ragione di vita, “oltre che al suo meraviglioso figlio”: la batteria.

A soli quindici anni già forma una “small” band e comincia a suonare ovunque.

Si laurea in Strumenti a percussioni al Conservatorio Piccinni di Bari.

Raffinato sperimentatore e ricercatore di sonorità particolari e uniche che attualmente identificano il suo stile; si è confrontato da sempre perfezionandosi con grandi musicisti del calibro di Horacio “El Negro” Hernandez, Christian Meyer, Massimo Manzi, Michel Camilo, Anthony Jackson, Carlitos Puerto, Franco D’Andrea, Javier Girotto.

Inizialmente il suo eclettismo musicale lo fa interprete di diversi stili musicali ma si colloca principalmente nel jazz entrando a far parte del Trio del fratello Paolo. Affianca Luca Bulgarelli, Fabrizio Bosso, Javier Girotto, Renzo Ruggieri, Marco Siniscalco, Massimo Moriconi, Daniele Scannapieco, Andrea Braido, Jerry Popolo, Irio De Paula e cantanti come Antonella Ruggiero, Piero Mazzocchetti e Fabio Concato, Paola Turci, Grazia Di Michele, Gino Vannelli, Peppe Servillo, Iva Zanicchi, Gegè Telesforo, Linda Valori, Awa Ly, Sandy Muller, Luca Canonici.

Frequentemente invitato in trasmissioni radiofoniche e televisive di importanti emittenti della sua terra d’origine: l’Abruzzo.
Ricopre la carica di consulente artistico per un’importante organizzazione culturale denominata IMPROVVISI mettendo in opera eventi di livello internazionale con i massimi esponenti del panorama musicale creando sinergie e collaborazioni fondamentali per la sua carriera: Michel Petrucciani, Bob Berg, Bob Mintzer, David Kikosky, Victor Lewis, Rossana Casale, Roberto Gatto, Steve Grossman.

Le sue doti artistiche e la grande serietà professionale lo fanno godere della stima e del rispetto di musicisti illustri quali: Danilo Rea, Alfredo Impullitti, Gaetano Fasano, Christian Meyer, Tullio De Piscopo, Horacio Hernandez, Carlitos Puerto, Massimo Manzi.
Collabora con gli attori Mariangela D’Abbraccio, Milo Vallone, Maurizio Mattioli. Michele Placido e Caterina Vertova.
Attualmente affianca il cantautore Goran Kuzminac.

Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche.
Ultimamente registra la colonna sonora del film “UN’AVVENTURA ROMANTICA” di Davide Cavuti (2016) con Michele Placido e di Andrea Guerra del film “MAMMA O PAPA”’ di Riccardo Milani.

Il suo impegno e il suo acume espressivo esecutivo riesce a riunire interpreti della caratura di Paolo Di Sabatino, Fabrizio Bosso, Luca Bulgarelli, Gianluca Caporale, Mauro De Federicis, Josè Fioravanti per la messa in opera del suo primo lavoro discografico “Inside the Groove” (2003) per IDEASUONI etichetta discografica.
Dal 2008 incide con “Paolo Di Sabatino Trio” per l’etichetta giapponese Atelier Sawano e da questa collaborazione scaturisce una tournee in Giappone.

Altra importante incisione discografica con il gruppo “The Postcard from Brazil” (P. Di Sabatino, F. Bosso, M. Siniscalco, B. Marcozzi, G. Caporale) e successive esibizioni per jazz clubs italiani (Pescara, Fano, Firenze) e festivals (Gubbio, Teramo) e con i Funkallero (F. Mandolini, P. Di Sabatino, D. Scannapieco, W. Monini).
Nel 2007 vola in Albania per i Festivals Jazz e per i più prestigiosi Jazz Clubs di Tirana e di Durazzo con il gruppo Robozec di Roberto Zechini.

Suona stabilmente con il gruppo Tango or not tango con Davide Cavuti, P. Di Sabatino, J. Girotto, M. Siniscalco e Le Gran Tango String Quartet.
Registra due brani del film “VALLANZASCA, gli angeli del male” di Michele Placido, presentato al festival del cinema di Venezia del 2010.
Esce nel 2011 il cd “Voices” di Paolo Di Sabatino, nel quale il brillante batterista si intreccia con Gino Vannelli, Peppe Servillo, Iva Zanicchi, Gegè Telesforo, Linda Valori, Awa Ly, Sandy Muller, Fabio Concato, Grazia Di Michele – ed è la stessa Di Michele che lo coinvolge in un jazz set nel 2012 per l’incisione del cd “Giverny” di respiro puramente jazzistico e successivamente per “Il mio blu” che contiene il brano eseguito con Mauro Coruzzi per il Festival di Sanremo 2015.

Il 2011 è l’anno in cui si crea una forte sinergia con Fabio Concato che oggi è cresciuta durante gli innumerevoli concerti insieme al Trio Paolo Di Sabatino e grazie agli arrangiamenti/rivisitazioni jazz di Paolo Di Sabatino dei più significativi brani del cantautore. Nel febbraio 2017 il Trio entra in studio con Concato; a maggio con EGEA Music esce “GIGI” il nuovo CD del cantautore per celebrare i 40anni di carriera.

In qualità di batterista e percussionista parte nel 2014 in tournee per Cile e Argentina.
Altra propensione particolare è nei confronti della didattica, dote difficilmente compatibile con i grandi musicisti in carriera, invece questo ingrediente amalgamante della vita artistica di Glauco Di Sabatino; infatti ha una sua scuola metodologica seguita da una ricca schiera di giovani allievi; ed è con questi presupposti che consolida con le edizioni “Sinfonica Jazz” – Distribuzione “Nuova Carisch” il metodo per batteria “Over the Pop”, con la prefazione di Christian Meyer e il sostegno e collaborazione di Massimiliano Coclite, acquistabile sui siti e nei negozi specializzati del settore musicale.

Corsi frequentati da allievo effettivo:

WORKSHOP INTERAMNIA JAZZ 1999 con HORACIO “EL NEGRO” HERNANDEZ;

SEMINARIO DI BATTERIA “KABALA JAZZ CLUB PESCARA” 2003 con DANIEL GOTTLIEB;

SEMINARIO con  JOJO MAYER – ANCONA 2013

 

Discografia

2002 – Pierluigi De Luca  – Dove camminare –  
2003 – Glauco Di Sabatino – Inside The Groove – Ideasuoni IDE034
2004 – Elisabetta Guido – Quello che c’è in te – Nibbio
2004 – Goran Kuzminac – Nuvole straniere – Storie di note SDN039
2004 – The Postcard from Brazil – Bebedeira de ritmo – Splasc(h) CDH 920.2
2005 – Funkallero – Funkallero – Videoradio VR cd 000548

2007 – Walter Monini Quintet – Influenze –
2008 – Mustang Blues Trio – Crotalo Records NLM126
2008 – Goran Kuzminac – Dio suona la chitarra – HDEMIA distr. SELF
2008 – Paolo Di Sabatino Trio – Atelier of Melody – Atelier Sawano AS081
2008 – Paolo Di Sabatino/Davide Cavuti – Tango or not tango –
2009 – Paolo Di Sabatino Trio – The Sweetest Love – Atelier Sawano AS093
2010 – Raffaele Di Nicola – L’ora di cambiare – Ideasuoni IDE059
2010 – Pia Mora – Battisti in Jazz
2010 – Paolo Di Sabatino Trio and Horns – Luna del sud – Atelier Sawano
2011 – Paolo Di Sabatino – Voices – Irma Records – distr. Edel
2011 – Daniele Falasca Quintet – Ricomincio a da qui
2011 – Rockrace – Ideasuoni
2011 – Paolo Di Sabatino Trio with Horns – Luna del sud – Atelier Sawano
2012 – Paolo Di Sabatino Trio (con M. Siniscalco e G. Di Sabatino) – The Way of Tulips –

Atelier Sawano AS124 (solo per il Giappone)
2012 – Grazia Di Michele e Paolo Di Sabatino Trio– Giverny – Raitrade/Edel
2013 – Paolo Di Sabatino Quartet feat. John Abercrombie – Distant Look – Via Veneto
2014 – Davide Cavuti – In scena (feat. Katia Ricciarelli)
2014 – Daniele Falasca – Insieme a te
2014 – Andrea Diletti – Aldiladime – Round 35
2014 – Luca Canonici – Lettera d’amore
2015 – Davide Cavuti – I capolavori di Alessandro Cicognini
2015 – Grazia Di Michele – Il mio blu – Nar International/Amrena Music feat Mario Venuti
2015 – 34 Hammond Trio – Minor Sometimes – Ideasuoni
2016-  DANIELE FALASCA TRIO-INCIPIT-IRMA RECORDS
2016-  DAVIDE CAVUTI “VITAE”                                                                                                 

2017-  DANIELE FALASCA “Aspettando Letizia”
2017-  FABIO CONCATO “GIGI” – EGEA Music

2017-  BADAYEE PINOCCHIO D’AFRICA Paolo Di Sabatino.

PUBBLICAZIONI
2014 – DRUM METHOD “Over the Pop” – Sinfonica Jazz “Nuova Carisch”

 Corsi frequentati da allievo effettivo:

WORKSHOP INTERAMNIA JAZZ 1999 con HORACIO “EL NEGRO” HERNANDEZ;

SEMINARIO DI BATTERIA “KABALA JAZZ CLUB PESCARA” 2003 con DANIEL GOTTLIEB;

SEMINARIO con  JOJO MAYER – ANCONA 2013

ATTIVITA’ CONCERTISTICA

CLASSICA

2015 – ANTONIO VIVALDI “LE QUATTRO STAGIONI” ORCHESTRA DA CAMERA       “Benedetto Marcello” – Treviso “CHIESA DI SANTA CATERINA”

2015 – MUSICALMENTE DUEMILAQUINDICI Orchestra da Camera “Benedetto Marcello”    Teramo/Sant’Atto (TE)

2017 – ISTITUTO MUSICALE “G.SPONTINI” RECITAL Foyer Teatro Ventidio Basso – Ascoli Piceno

21 Novembre 2021

0 responses on "Batteria Jazz nel pop"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

COPYRIGHT DRUMSTART 2020, P.IVA 10720641009 - PRIVACY POLICY