La storia di Roger Taylor

Clicca qui per ascoltare in versione Podcast

ROGER MEDDOWS TAYLOR nasce a King’s Lynn nel 1949;conosce la musica da bambino,iniziando a cantare nel coro della chiesa,un suo cugino lo convincerà a prendere lezioni di chitarra,ma durerà poco perché Roger viene subito catturato dalla batteria,riceve il regalo dal padre il suo primo kit ad otto anni e comincerà a suonarlo con passione e costanza.

Dopo le prime esperienze con piccoli gruppi locali,nel 1967 risponde ad un annuncio musicale in cui una band cerca un batterista,Roger risponde all’annuncio e conoscerà così Brian May,che lo prenderà nella sua band “Smile”,nel 1971 vengono cambiati il cantante ed il bassista,sostituiti da Freddie Mercury e John Deacon,nascono così i “Queen”,con questa band Taylor incide 14 album studio e 9 live e contribuirà a far entrare il gruppo nella storia della musica.

Il loro primo disco omonimo esce nel 1973,ma la band non riuscirà ad avere grande popolarità fino all’uscita del loro quarto album,da li in poi la loro carriera sarà una continua ascesa di successo,con dischi storici e live mondiali;Roger è stato inoltre coautore ed arrangiatore di alcune canzoni tra cui le famose “Radio ga ga” e “A kind of magic”,avendo anche una buona voce riesce ad essere un eccellente secondo cantante.

La carriera di Taylor non è però solo limitata ai Queen,ha infatti inciso 5 album come solista,l’ultimo nel 2013 e dal 1988 al 1991 ha registrato 3 album col suo progetto parallelo “The Cross” che lo vede nelle vesti di compositore,cantante e chitarrista. Con una trasmissione trasmessa per pubblicizzare l’album “Electric Fire” del 1998 detiene il record di primo concerto dal vivo trasmesso per internet.

Assieme a John Deacon,agli esordi era definito dalla stampa musicale “The Sonic Volcano” (“il vulcano del suono”)poichè insieme fornivano una base ritmica estremamente solida. Uno dei tratti distintivi è un’accentuazione del colpo di rullante nel secondo e nel quarto quarto della misura, effettuato aprendo e chiudendo in charleston  in maniera rapida. Questo espediente permette di rafforzare la potenza dell’effetto del rullante. Taylor inoltre spesso suona con una delle bacchette al contrario.

Clicca qui per vedere altri video su Roger Taylor

16 Agosto 2019

0 responses on "La storia di Roger Taylor"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

COPYRIGHT DRUMSTART 2020, P.IVA 10720641009 - PRIVACY POLICY