Sensibilizzazione ritmica, l’istinto e la tecnica

Live con Massimo Carrano

Musicista, Didatta, Formatore tra i più attivi ed eclettici del panorama internazionale, svolge da circa quarant’anni una intensa attività concertistica, sia come solista, che collaborando assiduamente con artisti di fama internazionale.
Inizia gli studi di percussione, frequentando per due anni il conservatorio A. Casella però lascia gli studi accademici per approfondire lo studio delle percussioni etniche, con insegnanti quali Chang, Reinaldo Hernandez, Glen Velez e Abdallah Mohammed.

Collaborazioni

Nel corso della sua carriera ha collaborato con Teresa de Sio , Lucilla Galeazzi, Olla Vogala, Maria Pia De Vito, Rita Marcotulli, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Giovanna Marini, Raffaello Simeoni, Elena Ledda, Mamas, Nando Citarella, Elio e le Storie Tese, Riccardo Tesi, Antonello Ricci, Tony Esposito, Prem Joshua, Rodolfo Maltese, Francesco di Giacomo ed Evelina Meghnagi.

Nel campo della Musica Antica ha suonato in prestigiosi ensemble come Concerto Koln (Solimano di Hasse Staads Oper di Berlino) Jacob (tournèe Orfeo di Monteverdi Monnaie, Barbicane, Brooklyn Achademy of Music); Alessandro de Marchi (Stellidaura Vindicante di V. Provenzale, a La Monnaie di Bruxelles ed al festival di Innsbruck), Shizuko Noiri (teatro nazionale di Kyoto e Opera di Tokyo).

Con il gruppo Carrano ha partecipato ai più importanti festival internazionali di Musica Barocca (Utrecht, Sablé, Londra, Parigi ed ha suonato nei teatri più prestigiosi .
Cinema, Teatro, Immagine:

Grazie ad una profonda conoscenza ed ai molteplici campi di esperienza negli stili musicali è spesso richiesto per registrare tessuti percussivi, per colonne sonore di Cin calibro di Luis Bacalov, Germano Mazzocchetti, Ennio Morricone, Nicola Piovani, Toni Carnevale, Luigi Cinque, Ambrogio Sparagna, Alessio Vlad ed Armando Trovajoli. Da circa Racconti della terra e da lui stesso scritto

Nel campo della Danza ha suonato per le coreografie di artisti quali Felix Ruchert (Pina Bausch), Chiara Ossicini, Hal Yamanuchi, Trisha Brown, Aurelio Gatti, Gisella Speranza Johnson, Lucina de Martiis, Paola Leoni, Caterina Genta, Elsa Piperno, Gioia Guida e Tania Skok, ed inoltre ha suonato per gli stage di Jean Godin, Bob Curtis, David Parsons, Elsa Piperno, Felix Ruchert, Dominique Mercy (P. Baush), Beatrice Libonati (P. Bausch), Bruna Gondoni e Cecilia Gracio Moura.

7 Aprile 2022

0 responses on "Sensibilizzazione ritmica, l'istinto e la tecnica"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

COPYRIGHT DRUMSTART 2020, P.IVA 10720641009 - PRIVACY POLICY