La storia di Franz di Cioccio

Storie di Batteristi (S1 E1)

Nato in provincia de L’Aquila (Pratola Peligna) nel 1946.

Si avvicina alla musica grazie al padre,suonatore di oboe,e comincia studiando solfeggio e teoria musicale per poi passare alla tromba per un breve periodo,l’interesse per la batteria nascerà quasi per caso mentre Franz stava dipingendo ed istintivamente percuoteva i pennelli contro le superfici che aveva intorno,scoprendo di avere una predisposizione per il ritmo.

La sua prima formazione musicale è di tipo jazzistico per poi passare subito dopo ad approfondire il genere progressive rock,i suoi primi gruppi musicali si chiamano “Quelli” dove Franz fa anche le prime esperienze in studio di registrazione;fin da subito emerge una sua caratteristica che contraddistinguerà il suo stile musicale e percussivo: la sperimentazione,sotto tutti i punti di vista non solo nel suono ma anche nelle accordature delle pelli,nel cambiare continuamente set di batteria con l’aggiunta anche di percussioni particolari e nell’utilizzare tanti tipi di legni diversi per i suoi strumenti.

Tra le band con cui collabora ci sono, l’ “Equipe 84”, “I camaleonti” e Lucio Battisti.

Nel 1971 fonda la “Premiata Forneria Marconi (PFM) band con la quale raggiungerà una fama mondiale con cui incide 19 album in studio,il genere è un rock progressivo molto in voga in quegli anni con canzoni piuttosto lunghe ed arrangiamenti elaborati con lunghe parti strumentali,la PFM diventa a tutti gli effetti la principale esponente del progressive rock di quel periodo.

Dopo gli anni 80 Franz si cimenterà anche come cantante nella PFM e alla batteria passeranno batteristi come Walter Calloni,Roberto Gualdi,Piero Monterisi ed Eugenio Mori.

Franz di Cioccio non è però solo un batterista,ha avuto anche esperienze come attore in piccole parti,come giornalista e giudice musicale in alcune passate edizioni del festival di San Remo,è stato direttore artistico di due etichette discografiche  ed è anche arrangiatore e co-autore di numerosi brani musicali non solo della PFM.

Clicca Qui per vedere altri video di Franz di Cioccio.

7 Giugno 2019

0 responses on "La storia di Franz di Cioccio"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

COPYRIGHT DRUMSTART 2020, P.IVA 10720641009 - PRIVACY POLICY